Tutti giù per terra: la nuova mania del Web

Ormai è trascorso un po’ di tempo da quando ci facevamo fotografare col bicchiere in mano e la testa nel freezer, è giunta l’ora di una nuova moda… che arriva prontamente.

La regola è semplice: bisogna essere sdraiati a faccia in giù. Meglio ancora se in un posto pubblico con molta gente e qualche amico che si presta allo stesso gioco. Ecco la nuova mania di Facebook.
Farsi fotografare in una posizione orizzontale, prona e con le mani vicine al corpo. Su un albero, su una cabina telefonica, sospesi per aria o addirittura su carro armato. Non importa. Basta che sia in un luogo improbabile (La Stampa).

“The lying down game” è nato in Inghilterra e sono già centinaia i gruppi su Facebook che raccolgono queste fotografie: si vedono persone sdraiate sospese su una scala, su una ventola di un aereo e perfino sulla muraglia cinese.

Basta un po’ di fantasia e del tempo libero, che agli internauti sembra non mancare mai.

Share Button

10 commenti su “Tutti giù per terra: la nuova mania del Web

  1. Ma la moda di farsi fotografare in ufficio coi piedi sulla scrivania no? Io farei presto, è la mia posizione abituale

  2. oggi mi faccio immortalare sdraiato sulla scrivania del mio capo, tanto quello prima di mezzogiorno non lo si vede

  3. @ste spero che la scrivania del tuo capo sia assolutamente anonima e non riconoscibile… altrimenti metterla su facebook potrebbe procurarti qualche piccolo problema 😉

  4. hai ragione pam allora mi sa che cazzeggerò sulla scrivania del mio capo coi piedi per aria e una paglia in bocca resistendo alla tentazione di farmi immortalare

  5. certo che tra le varie iniziative ce ne possono essere di più interessanti….. tipo donne che si fanno fotografare con le chiappe al vento no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *