Dozza: quando l’arte diventa social

L’Italia è piena di angoli suggestivi, scorci pittoreschi, piccoli gioielli incastonati fra le pieghe del paese più bello del mondo…

Share Button

La condanna di Schettino e la stortura italiana

La storia del naufragio della Costa Concordia non è la storia di un incidente ma quella della manovra scellerata di un comandante codardo che si è dato alla fuga su una scialuppa…

Share Button

La bagarre PD-M5S ha cotto il razzo

E’ solo l’ultimo episodio di una lunga serie di strumentalizzazioni irresponsabili, che svilisce la qualità del confronto, creando una divisione insanabile nel popolo italiano…

Share Button

“Bravi, siete sopravvissuti alla maratona di Boston”

In una modernità in cui la necessità di attirare l’attenzione spinge i marketer a dimostrarsi sempre più aggressivi, diventa ogni giorno più evidente che alle “4 C” del marketing bisognerebbe aggiungerne almeno altre 2…

Share Button

Comunicazione politica? Trump ha scelto Twitter

I social network hanno rivoluzionato la comunicazione politica, creando luoghi di conversazione diretta che abbattono le distanze tra istituzioni e cittadini…

Share Button

Dalla brand identity alla brand image, passando per il killer

La lista di oggetti sequestrati dalle forze dell’ordine al killer di Budrio mi ha suscitato una riflessione semi-seria su identità di marca e identificazione…

Share Button

La rabbia social è cieca, ma distingue i colori

Il livello becero della polemica social ha colpito anche Nivea, diventata oggetto di un’accusa infamante: quella di pubblicità razzista e offensiva

Share Button

La campagna provocatoria contro il cellulare alla guida

Lo slogan è di quelli che lasciano il segno anche se, c’è da scommetterci, qualche fervente cattolico storcerà il naso…

Share Button

Dal caffè al Far West: la violenza nella quotidianità

Il mio ricordo del bar Gallo, luogo di umanità diventato improvvisamente teatro di una violenza inaudita…

Share Button