Sarahah: il bullismo non risiede nell’anonimato

Sono stata tra i curiosi di Sarahah, l’ho installata e studiata ma, contrariamente alle aspettative, non ho trovato traccia di bullismo: ecco le mie conclusioni

Share Button

Se i personaggi di Jane Austen usassero app di dating

La Bbc ha catapultato i personaggi di Jane Austen nel 2017 e li ha sottoposti alla prova del dating online, croce e delizia della nostra sfavillante modernità…

Share Button

La scia digitale

Anche se non sempre ce ne rendiamo conto, abbiamo milioni di spettatori che seguono la nostra scia digitale e che controllano le nostre abitudini per capire chi siamo..

Share Button

Facebook non è un gioco!

Anni fa avevo ironizzato sull’articolo di una testata locale che diceva: “Attenzione: tutto quello che viene pubblicato su Facebook finisce online”…

Share Button

Onorevoli Pd a scuola di Facebook

Certo, se devono tenere il passo con il loro leader, che dai social network sembra essere addirittura ossessionato, i parlamentari del Pd non hanno altra scelta se non quella di rimboccarsi le maniche ma, soprattutto, esercitare i pollici…

Share Button

Twitter può rilevare i disordini prima della polizia

Twitter non è solo un canale essenziale per aggiornarsi in tempo reale e raccogliere segnalazioni: è l’unica piattaforma in grado di dare una reale copertura di episodi di cronaca o crisi sociale…

Share Button

Web, marketing e politica: la disfatta di Renzi

Nonostante l’abilità nel proporsi, Renzi è ormai del tutto a corto di idee ma, soprattutto, gli manca una visione che gli consenta di creare una community di sostenitori…

Share Button

La multa dell’Ue a Google, spiegata bene

La Commissione Europea ha multato Google per 2,4 miliardi di euro con l’accusa di abuso di posizione dominante, ma il motivo non risulta molto chiaro così come è riportato dai vari servizi di informazione…

Share Button

Pubblicità: la differenza tra bellezza e sessismo

Ci risiamo.
Le città vengono tappezzate con manifesti di una gnocca seminuda e un gruppetto di meticolose femministe grida allo scandalo…

Share Button