Premio produzione: a letto con l’impiegata

Quando l’e-mail è galeotta.
Il titolare di un’azienda in provincia di Vicenza che opera nel settore termoidraulico, per far fronte alla crisi ha accettato numerose richieste di lavoro, che però dovevano essere evase entro il mese di agosto quando l’azienda avrebbe chiuso per ferie.

Per incentivare i dipendenti a massimizzare la produttività, il titolare ha inviato una mail: «Se potete fate straordinari, venite al sabato mattina, metteteci anima e corpo. Bisogna finire prima delle ferie».
Uno degli operai però ha richiesto un premio di produzione, ricevendo come risposta: «Se riusciamo a finire entro Ferragosto i cantieri andiamo tutti a letto con l’impiegata».

Sebbene si sia trattato di uno scherzo, di dubbio gusto, qualcuno ha preso il datore di lavoro in parola ed è andato a batter cassa facendo sapere così alla giovane, una bella ragazza bionda, quanto si era tramato alle sue spalle, e lei si è rivolta alle forze dell’ordine.

Come dire prima la produzione, poi la riproduzione.
La vita è fatta di priorità.

Share Button

8 commenti su “Premio produzione: a letto con l’impiegata

  1. Questo caso è balzato alla cronaca ma purtroppo ce ne sono centinaia ogni giorno nelle aziende le belle donne continuano a essere viste come oggetti sessuali

  2. certo che al giorno d’oggi mi sembra davvero tutto molto esagerato, non voglio esprimermi sull’eventuale cattivo gusto della battuta di un’operaio e sulla reazione dell’impiegata entrambe opinabili ma vorrei lanciare un sasso nello stagno, le donne non vogliono essere considerate degli oggetti sessuali ma quando sono loro ad usare il potere sessuale per ottenere ciò che vogliono come dovrebbero essere considerate?

  3. Scusa Tony ma non capisci la differenza tra una donna che magari usa il proprio corpo (che comunque è suo e ne fa ciò che vuole) magari anche per fare carriera e chi invece cerca di usare il corpo altrui per aumentare la produttività di un’azienda?????

  4. posso far notare che sia il capo idiota che ha fatto questa cosa sia il tizio che è andato a riscuotere svelando quindi lo scherzo sono uomini?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *