Il primo hashtag è stato inventato dai Neandertal

La notizia è riportata dal Corriere: “E’ stata ritrovata all’interno di una grotta a Gorham a Gibilterra un’incisione fatta su una roccia che non solo assomiglia molto al tag di Twitter, ma secondo gli archeologi rappresenta l’esempio più antico di una forma di arte astratta” (Il Corriere).

Il ritrovamento, pubblicato sulla rivista Pnas, mostra alcuni solchi che si incrociano in maniera quasi perpendicolare, incisi nella roccia, e dimostrerebbe che i nostri antenati erano più “intelligenti” e “creativi” di quanto ci aspettassimo.

O che quelli più insulsi passavano il tempo su Facebook 😉

Share Button

8 commenti su “Il primo hashtag è stato inventato dai Neandertal

  1. Guardando quelli che sono nei trend adesso ritengo probabile che i neandertal avessero cose più intelligenti da twittare

  2. Proprio in questi giorni pensavo che i social network hanno tirato fuori il nostro lato primitivo…..mi sa che non ci sono andata lontana 😉

  3. l’invasione dei bimbiminkia ormai non se ne può più sarebbe bello se gli hastag ricominciassero a essere usati in modo serio

  4. Ma noooo forse il nostro antenato aveva solo visto in cielo delle scie chimiche e ha voluto lasciarne traccia così 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *