Social network per sbirciare sotto le lenzuola

Recentemente ho parlato della nascita di un sito che serve a sapere dove le persone fanno sesso e del fatto che un sondaggio ha rivelato che il 36% dei giovani utilizza i social network dopo aver “consumato”.

Per chi ama sbirciare sotto le lenzuola altrui (e il mio timore è che siano parecchi), è nato Relatious.com, il social network dove raccontare i dettagli delle proprie relazioni e lanciare dibattiti online su ogni aspetto del rapporto sentimentale.

“It stays between us (and the web)” (=rimanga tra noi e il web) è lo slogan di questo sito che parte dal presupposto che ognuno di noi, mantenendo l’anonimato, abbia voglia di raccontare quei dettagli piccanti che non oserebbe mai raccontare agli amici.

Si parla veramente di tutto ma il primo aspetto che balza agli occhi leggendo i post inseriti è che molti uomini hanno un’idea di romanticismo che proviene direttamente dai peggiori porno.

Consigli utili pochi, ma risate assicurate.

Share Button

11 commenti su “Social network per sbirciare sotto le lenzuola

  1. “Per chi ama sbirciare sotto le lenzuola altrui” Finalmente il servizio che aspettavo!
    Altro che tutti quei siti per trovare lavoro, per cercare casa e cose simili…inutili.
    Questo si che è un ottimo servizio. Pamela, grazie per l’utile informazione.

  2. @Paolo è per subnormali per forza, crei un sito con una certa tematica poi non è che puoi pensare che sia frequentato da gente normale

  3. Non è detto Mary. Internet sta diventando sempre + un luogo di confronto e di scambio su qualunque argomento. Il fatto di parlare di sesso non significa necessariamente essere dei “pervertiti” ma in molti casi ci si può chiarire dei dubbi o semplicemente avere un parere altrui su un argomento importante

  4. in effetti la maggior parte degli argomenti trattati sono cose di cui non parlerei nemmeno con un’amica….

  5. tutti a guardare il grande fratello e poi a scandalizzarsi per siti come questo lo trovo poco coerente. a tutti noi piace essere un po guardoni sopratutto sotto le lenzuola smettetela di fare i bacchettoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *