I siti religiosi hanno più virus di quelli hard

Secondo il rapporto annuale di Symantec, che ha stilato la classifica dei siti più pericolosi per i navigatori, risulta più a rischio un sito religioso rispetto ad uno a luci rosse.

“Il numero medio di minacce, la maggior parte delle quali sotto forma di finte pubblicità di antivirus, trovato sui siti religiosi è 115 mentre sui siti porno è solo 25” (Ansa).

Leggendo la classifica dei siti maggiormente rischiosi scopriamo addirittura che quelli hard sono solo al decimo posto e sono preceduti, per pericolosità, non solo da quelli religiosi ma anche da quelli di finanza, shopping, educazione, automobili, medicina.

Insomma se volete visitare un sito religioso vi conviene andare contro le indicazioni della Chiesa e usare una “protezione”.

Share Button

4 commenti su “I siti religiosi hanno più virus di quelli hard

  1. indipendentemente dai virus di sicuro i siti religiosi fanno + male alla salute di quelli porno

  2. ho 10 minuti liberi pensavo di passarli pregando ma visto che è così rischioso penso che mi farò una pippa 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *