Facebook e l’amicizia vera

Nuovo delirio su Facebook.
Stavolta tocca ad un’applicazione che crea una composizione di foto dei tuoi “migliori amici”, che tutti provano e tutti taggano, tanto che la ricevi 10 volte al giorno e ti senti rassicurata sul fatto che 10 persone (al giorno) ti ritengono la loro migliore amica. Peccato che non li conosci nemmeno. Ma razza di un pirla, ma amici veri non ne hai?

Solo che Facebook, come avevo già avuto modo di dire, è la patria della melassa, e nessuno dice a nessuno di piantarla, non sarebbe educato, poi casomai si perde un amico ed è una tragedia.

Potrebbe essere il caso di partecipare al concorso di Netdipendenza Onlus: chi cancella più amici “inutili” da qui a Natale può vincere una vacanza.

Un’iniziativa simile era stata promossa da Burger King all’inizio dell’anno, ma a scopo promozionale: chi eliminava 10 amici dal proprio profilo aveva diritto a un Whopper gratis.

Poi per fortuna c’è il mio amico Stefano che mi scrive solo per rompermi le scatole. Lui sì che è un amico vero, di quelli che sanno che se provano a taggarmi in un’applicazione stupida gli salto alla giugulare.

Share Button

7 commenti su “Facebook e l’amicizia vera

  1. gli amici di facebook non servono a niente è solo un modo di fare i fighi e mettersi in mostra per chi ne ha tanti ma quello che conta sono gli amici nella vita vera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *